Anni di esperienza nel settore della nutraceutica e della medicina estetica

NKlifePlus

Genesi del prodotto

Immuno-oncologia.
Paul Ehrlich introduce l’ipotesi di immunosorveglianza

Paul Ehrlich suggerisce che alcune molecole all’interno dell’organismo siano in grado di combattere i tumori. Il concetto di "sorveglianza immunitaria" e cioè che il sistema immunitario possa avere un ruolo determinante nella soppressione del tumore, a fasi alterne è stato considerato con scetticismo fino al 2001, quando Robert Schreiber, Lloyd Old ed altri forniscono la prova sperimentale definitiva di tale fenomeno.

L’immunoncologia, ovvero l’immunoterapia applicata al trattamento dei tumori, è una nuova arma terapeutica nella lotta contro il cancro che va oggi ad affiancarsi a quelle tradizionali come la chirurgia, la radioterapia, la chemioterapia e le terapie biologiche.

A differenza delle tradizionali terapie anti-cancro, che intervengono direttamente sul tumore, l’immunoncologia o immunoterapia oncologica ha come obiettivo il sistema immunitario, stimolandolo esternamente e rendendolo in grado di riconoscere ed attaccare in modo selettivo le cellule tumorali, attuando così un sistema di difesa interno all’organismo e quindi una lotta mirata alla malattia.
L'immunoncologia è un innovativo strumento terapeutico che si affianca alle armi tradizionali fino a oggi utilizzate per la cura dei tumori, come la chemioterapia, la radioterapia, la chirurgia, la terapia ormonale e quella biologica.

immunoncologia

L’obiettivo dell'immunoncologia è quello di combattere il tumore stimolando dall’esterno il sistema immunitario, che è il naturale sistema di difesa del nostro organismo.

Le cellule che appartengono al sistema immunitario in genere si attivano contro tutto ciò che riconoscono come estraneo, ad esempio le cellule infette e le cellule tumorali, con lo scopo di espellerlo o annientarlo. Tuttavia, nel caso dei tumori, le cellule mutate adottano stratagemmi per ingannare questo sistema di controllo da parte del sistema immunitario ed aumentano indisturbate di numero.

L'immunoterapia oncologica si è dimostrata in grado di bloccare questo meccanismo di mascheramento delle cellule tumorali e quindi il sistema immunitario, non più ingannato, riesce a combattere il tumore.


L'immunoediting è un processo dinamico costituito da 3 fasi: eliminazione, equilibrio e fuga...
immunoncologia